Close

Bagnoli, siglato l’accordo tra Comune, Invitalia e Governo per le urbanizzazioni primarie

Rigenerazione urbana di Bagnoli, accordo tra Comune di Napoli, Commissario Governativo e Invitalia per realizzare le infrastrutture idriche e dei trasporti.


Bagnoli, passo avanti per la bonifica: accordo tra Comune, Invitalia e Commissariato di Governo per le infrastrutture


Un passo avanti verso la bonifica di Bagnoli e la rigenerazione urbana di tutta l’area un tempo occupata dallo stabilimento Italsider: è stato firmato oggi l’accordo istituzionale tra Comune di Napoli, Commissariato di Governo e Invitalia per la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria, sia in ambito idrico che trasportistico, per la zona Bagnoli Coroglio. Il nuovo accordo firmato dai tre enti è finalizzato all’adeguamento dell’Arena Sant’Antonio e dei relativi scarichi a mare e delle urbanizzazioni primarie del SIN Bagnoli-Coroglio.

I contenuti dell’accordo sono stati illustrati oggi nella cabina di regia che si è svolta in videoconferenza e a cui hanno partecipato il Ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, il Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Presenti anche il Prefetto di Napoli Carmela Pagano, il Commissario di Governo per Bagnoli Salvo Nastasi e l’Amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri e il Commissario straordinario del Governo per la bonifica e rigenerazione urbana dell’area Francesco Floro Flores.


>>> Leggi l’articolo completo su italianotizie24.it